Una teoria matematica per lo studio di problemi discreti

La teoria dei tratteggi è una nuova teoria matematica che studia funzioni con dominio ed immagine numerabili, chiamate tratteggi. Essa può essere applicata a problemi di teoria dei numeri, in particolar modo ai numeri primi. Sebbene queste applicazioni richiedano qualche ulteriore evoluzione della teoria, essa è comunque un modo nuovo e originale di studiare i numeri. La teoria inoltre fornisce risposte a problemi di natura discreta risolvibili in modo semplice attraverso algoritmi ma, per quanto mi risulta, mai posti prima da un punto di vista strettamente matematico.

Testo di riferimento

L'opera consta attualmente di 269 pagine in formato pdf scritte in LaTeX. Il primo capitolo fornisce una visione d'insieme della teoria, mentre i capitoli seguenti ne approfondiscono alcuni aspetti. Teoremi, proposizioni e lemmi ammontano a qualche decina, sono dimostrati in modo molto formale ed i risultati principali sono corredati da esempi o spiegazioni.

Teoria_dei_tratteggi.pdf (1,5 MB)

Errata corrige (12/7/2010) (27,7 kB)

Licenza Copyzero X 2.3
Questa opera (digest SHA-1 = AD5180F7B3DB68BFBC19A2F7115452D00679400C) è oggetto di Licenza Copyzero X 2.3 (versione firmata).
Teoria dei tratteggi Copyright © 2010 Simone Battagliero.

Per chi ha fretta...

Per chi non ha il tempo di leggersi da cima a fondo 269 pagine... ecco una sintesi di sole 9 pagine:

sintesi_teoria_dei_tratteggi.pdf (166,9 kB)

Licenza Copyzero X 2.3
Questa opera (digest SHA-1 = FCCB83AFE0ED8A8C84FDD77FFFE25D6B6027CA4F) è oggetto di Licenza Copyzero X 2.3 (versione firmata).
Teoria dei tratteggi - sintesi Copyright © 2010 Simone Battagliero.


L'autore declina ogni responsabilità derivante da utilizzi illeciti dei file oggetto di licenza distribuiti su questo sito.